I CONTRIBUTI ECONOMICI SONO MESSI A DISPOSIZIONE DAGLI ENTI BILATERALI

Gli Enti Bilaterali lombardi dell’Artigianato offrono ai datori di lavoro e ai dipendenti servizi e contributi mirati ad integrare il welfare, la sanità, la formazione, la sicurezza, gli ammortizzatori sociali. Per usufruire di questi servizi l’impresa deve iscriversi alla così detta BILATERALITA’. Obbligo previsto dai contratti di lavoro. Contattaci per una verifica cliccando QUI.

Alcuni esempi:
  • € 200 netti di contributo massimo, per acquisto libri scolastici per uno o più figli frequentanti le scuole superiori anno scolastico 2018/2019. Presentazione entro 31 12 2018.
  • Anzianità professionale aziendale: € 170 lordi (anzianità oltre i 14 anni) o € 200 lordi (anzianità oltre i 20 anni) a biennio.
    Domanda entro 4 mesi dalla data di maturazione.
  • Lenti da vista: € 200 netti (massimo), per spesa sostenuta per acquisto delle sole lenti anche a contatto (no liquidi) con certificazione prescritta dal medico, da richiedere entro 4 mesi dalla fatturazione.
  • Rette ASILO NIDO, pubblici e privati,
    legalmente riconosciuti:  € 700 nette famiglie monoparentali. € 500 nette altre famiglie.

SCARICA QUI SOTTO L’ELENCO DEI CONTRIBUTI CHE TI ASPETTANO

 

 

Finalità degli Enti Bilaterali:

  • Welfare accessibile anche in presenza di frammentazione d’impresa
  • Integrazione al Welfare statale e locale
  • Tavoli di settore
  • Analisi dei fabbisogni formativi

Ogni mese l’azienda e il dipendente – se aderiscono agli Enti Bilaterali – versano una quota destinata al welfare integrativo bilaterale. Le organizzazioni sindacali sono titolate alla compilazione delle schede per la richiesta di prestazioni sociali e sanitarie.

 

Principali enti:

SANARTI:  www.sanarti.it/

ELBA:  www.elba.lombardia.it

WILA:  www.wila.it/


FSBA:   www.fondofsba.it/